Eta Beta e le grotte meravigliose

Questo post è tatto dal sito I fascicoli del CLESP

Nel 1970 fu lanciata con "Topolino" una campagna di educazione sanitaria riservata alla Lombardia. Un non meglio precisato "Centro Lombardo per l’Educazione Sanitaria del Popolo" promosse la distribuzione nella sola Lombardia, in allegato a "Topolino" di una serie di fascicoletti di 8 pagine scritti (forse da Gian Giacomo Dalmasso) con la consulenza del prof. Giuseppe Peccatori (il primo) e del prof. Luigi Oreste Speciani (i successivi cinque) e disegnati da Giovan Battista Carpi (il primo) e Marco Rota (i successivi cinque).

Nelle storie che compongono la serie, Eta Beta guida una "spedizione" con Tip & Tap e Qui, Quo, Qua all’interno del corpo umano (in particolare, quello di Pippo) mostrando il funzionamento di alcuni organi (…)

    

                                  Pag. 1                                                                         Pag. 2

    

                                  Pag. 3                                                                         Pag. 4

    

                                  Pag. 5                                                                         Pag. 6

    

                                  Pag. 7                                                                         Pag. 8

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Speleologia. Contrassegna il permalink.