WET OR DRY?

A luglio del 2017, anche qui nella Grotta di Punta degli Stretti, sull’onda dell’entusiasmo scaturito dal nuovo gioco che stavo ancora imparando, ho nascosto un contenitore, abbinando così anche l’altra mia passione originaria che è la speleologia.

Qui sotto il link per la descrizione della cavità:

Oggi sono tornato sul luogo del misfatto, insieme a Dolina 59, after8 e Geppo, io per un controllo e loro per incrementare il loro già pesante bottino di cache, inoltre approfitto per girare un breve video che troverete qui sotto alla fine del post.

il sentiero di accesso
i resti di un camper

Giacché la cavità ha due ingressi, entriamo dalla parte piu comoda ma anche più tenebrosa, infatti si tratta di una galleria ferroviaria dove durante la sua realizazione è stata intercettata una grotta naturale e che una volta andata in disuso è stata trasformata in pizzeria, poi abbandonata nuovamente e definitivamente.

l’ingresso

Tutto ciò rende l’ambiente molto terrificante ai più, ma che invece è frequente meta di speleologi.

l’interno della pizzeria

Attraversiamo quindi quel che resta del locale commerciale, osservandone i locali e scavalcando frigoriferi e suppellettili arrugginiti,

le cose abbandonate

percorriamo poi la galleria fin dove è stata intercettata la grotta, a destra la via bagnata (wet), più grande e ricca di stalattiti, a sinistra la via asciutta (dry), più breve che termina al suo ingresso naturale, a pochi metri dalla strada.

la galleria ferroviaria
dry or wet?
l’ingresso del ramo bagnato
e quello asciutto
il ramo asciutto della grotta
carpon carponi

Procedendo carpon carponi, la cache è stata trovata con facilità dai nostri esploratori, che velocemente tornano a rivedere il caldo sole.

l’uscita

Ed ora il video diario:

Questa voce è stata pubblicata in Geocaching, Speleologia e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.