La Miniera di Rame di Ponte san Pietro (GC9JXA4)

Nei pressi di Ponte San Pietro (VT) sono numerose le testimonianze di popolazioni vissute circa 5000 anni fa, questa miniera è uno dei motivi del loro insediamento.

Ci troviamo sulle rive del Fiume Fiora e da questo giacimento si estraeva Pirite e Marcasite, ma frammisto a questi minerali c’è anche una certa quantità di Calcopirite e Tetraedrite, che possono essere separate per ricavarne il Rame.

per raggiungerla da Ischia di Castro portarsi alle coordinate N42° 31.435′ E11° 36.349′, si riferiscono all’ingresso che si trova pochi metri nel bosco rispetto alla strada.

La miniera è di libero accesso, o quanto meno non sono presenti divieti delle vicinanze, è raramente frequentata da escursionisti e il suo stato è in perenne decadimento, per cui è necessaria la massima attenzione a dove mettete i piedi, a cosa toccate e alla testa.

Non ci si sporca troppo, sono consigliate scarpe da trekking, torcia e casco.

Questa voce è stata pubblicata in Geocaching, Speleologia e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.