Speleologia

Per spiegare al meglio di cosa si tratta, mi farò aiutare dall’amico Andrea Bonucci, speleologo di lunga e provata esperienza, che ha scritto tra gli altri, un bellisimo manuale ormai introvabile intitolato:

Guida alla speleologia – Il meraviglioso mondo delle grotte fra sport e avventura – Editori Riuniti – 1983

SPELEOLOGIA: SCIENZA O SPORT?

Eduard Alfred Martel (1859-1938), considerato il padre della moderna speleologia, usò per primo questo termine in Francia, un centinaio d’anni fa. Esso è composto da due parole dell’antico greco: spélaion, “caverna”, e logos, “ragionamento”. Alla lettera, dunque, “scienza delle grotte”. Nell’uso comune, in realtà, questa parola ha assunto un significato piu vario e complesso. In pratica non esiste una sola scienza delle grotte. Dato che queste sono un fenomeno geologico, la speleologia dovrebbe essere una branca della geologia, la scienza che studia la formazione della Terra e la sua struttura, e in parte cosi è. Ma, come un piccolo pianeta, la grotta presenta molti aspetti. Perciò, come la Terra può esseere descritta e studiata esaurientemente da esploratori, geografi e scienziati di varie discipline, cosi scendono sottoterra insieme alla geologia altre scienze e tecniche particolari. Ci sembra pertanto opportuno definire la speleologia come quel complesso di attività che ha come scopo la conoscenza del mondo delle grotte in tutti i suoi aspetti. Gli speleologi sono coloro che contribuiscono a tale conoscenza. Ben pochi speleologi sono scienziati. Comunemente vengono definiti speleologi quegli strani individui che hanno l’hobby di andare sottoterra: definizione sbrigativa ma molto vicina alla realtà. Essi sono per lo più esploratori che compiono il primo passo, vanno a «vedere che cosa c’è», e ne dànno conto con relazioni scritte, carte topografiche e fotografie, e a volte con campioni minerali e animali. Questo è il minimo di attività scientifica che si richiede a uno spe1eologo. Molti però non fanno neppuure questo, e scendono in grotta solo per spirito d’avventura o per fare dello sport. Nasce da qui l’astiosa e ormai vecchia disputa tra gli studiosi e gli sportivi. (…)

Grotta Imbroglita – Foto: Stefano Bevilacqua

vai alla pagina

2 risposte a Speleologia

  1. roberto ha detto:

    Ciao Sono Roberto, capo scout di Latina, stiamo cercando un esperto in speleologia che possa accompagnarci in una escursione speleologica.
    Grazie in anticipo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.